3 idee per arredare un bagno piccolo

Anche arredare un bagno piccolo può essere divertente. Ed i risultati sono davvero strabilianti! Tutto sta nel saper ottimizzare al meglio gli spazi, così da sfruttare ogni angolo a disposizione. Per farlo senza correre il rischio di creare il cosiddetto “effetto disordine” ci sono delle strategie che, in molti casi, risulteranno utilissime.

Ecco qualche consiglio che ti aiuterà a creare il tuo angolino di Paradiso casalingo.

1. Sviluppa l’arredamento in verticale

arredare un bagno piccolo con le mensole

Chi ha detto che gli spazi in alto debbano essere vuoti, inutilizzati? Per chi non ha posto sul pavimento… le pareti risulteranno un ottimo alleato per arredare un bagno piccolo. I bagni soppalcati possono essere infatti una trovata geniale per conservare oggetti di ogni tipo, dagli asciugamani ai detersivi.

Un’altra bella soluzione è offerta dalle mensole e dagli scaffali, spesso sottovalutati: potrai posizionarne persino al di sopra del water, su una parete lasciata quasi sempre bianca.

Ampio spazio, poi, agli organizer, che potrai appendere in un angolino del muro oppure lungo la porta del bagno. Con le loro innumerevoli tasche ti saranno di grande aiuto.

Non sottovalutare, infine, i box contenitori, che troveranno posto sotto al lavandino se il tuo bagno non sarà grande abbastanza da ospitare un mobile.

2. Punta sugli specchi

arredare un bagno piccolo con gli specchi

Uno specchio ha uno spessore di pochi centimetri e farà apparire il tuo bagno molto più ampio. Inoltre, renderà la stanza maggiormente luminosa ed accogliente.

Per questo motivo, adoperarne di grandi può essere una buona trovata per arredare un bagno piccolo. Potrai posizionarli lungo la porta, ricoprendola interamente, oppure sopra il lavandino, come si fa di solito.

Anche utilizzarne tanti, in pieno stile mosaico, può essere un’ottima idea, sia per chi predilige l’arredamento classico che per chi ama il design moderno.

3. Per le pareti, scegli colori chiari

arredare un bagno piccolo con pareti bianche

Un altro trucco per rendere un ambiente più arioso consiste nel dipingere le pareti di bianco. Andranno bene anche delle mattonelle chiare.

I  colori chiari, infatti, donano luminosità alle stanze e quando si ha a che fare con un’area di ristretta metratura rappresentano un vero must. Inoltre, le tinte chiare sono facili da abbinare con l’arredo e con gli altri complementi, in quanto sono neutre. In una stanza da bagno con le pareti chiare, potrai mettere sia dei mobili scuri che di tonalità pastello. Anche un arredo dalle tinte accese non stonerà su una parete bianca.

Come avrai potuto notare, anche arredare un bagno piccolo riesce a dare grosse soddisfazioni. Tutto sta nel trovare gli equilibri giusti. Per farlo, ti consigliamo di rivolgerti ad un esperto del settore, che ti aiuterà a non sbagliare. Per richiedere un preventivo, o ricevere i consigli di un interior designer qualificato, compila l’area RICHIEDI UN PREVENTIVO del sito (seguendo il link, oppure recandoti direttamente nella home) ed invia la richiesta. Riceverai una risposta entro poche ore, senza impegno.

Commenti Facebook


2018 © Trova Prezzi Ristrutturare - All rights reserved.